martedì 20 ottobre 2009

IL DIBATTITO SU SKY

Il dibattito sulle mosse di SKY cresce e ringrazio Dario Bonacina per avere integrato il suo post con alcune mie considerazioni che potete qui leggere.
Mi fa piacere che Bonacina, grande esperto di comunicazioni conferma la mia tesi, ovvero che SKY si è inchinata al digitale terrestre. Purtroppo è una resa. La piattaforma satellitare ha necessità di integrarsi a quella terrestre. Ma ripeto non dovrebbe essere così. E la tecnologia permette che così non sia. Tivù sat ne è la prova, SKY doveva lottare per ottenere la visione di tivùsat con il suo decoder, senza ricorrere al terrestre. Ricordo che è possibile, basta che SKY metta in distribuzione un decoder tipo xdome che permetta la codifica NDS e la cam per tivù. Non si tradiva la piattaforma, si premetteva sempre di usare un solo telecomando, un solo decoder e soprattuto si dava la possibilità di vedere da satellite la tv per chi non avrà mai il segnale terrestre. Vi garantisco che dopo lo switch off saranno in tanti a non vedere il terrestre. VI garantisco anche che la posizione di Adiconsum non cambia e che la denuncia inoltrata all'Agcom rimane più che valida. Vogliamo un solo decoder per vedere tutti i canali in chiaro e quelli criptati da satellite, come accade per la piattaforma terrestre.

Nessun commento: