Informazioni personali

La mia foto
Roma, Roma, Italy
Nato a Roma 23 settembre del 1960, laurea in scienze motorie. Dal 1993 mi interesso alla tv satellitare come strumento di crescita culturale. Fondo il gruppo Club Amatori Sat poi detto MOVIMENTO ITALIANO TELEUTENTI SAT riconosciuto da EUTELSAT. 13 gennaio 1998 aderisco ad ADICONSUM come resp. del settore NUOVE TECNOLOGIE. Dal 2008 anche del settore telecomunicazioni. Scrivo numerosi articoli, due guide del consumatore dedicate alla tv satellitare e alla banda larga. Ottobre 2008 rappresento il CNCU nel "Panel sulla tv digitale" di confindustria e nel CNID coordino il gruppo "comunicazione e assistenza utenti"; Ideatore del progetto itinerante DIGITALE CHIARO, per 3 anni in giro per l'Italia spiegando il passaggio alla tv digitale. Sono conciliatore Telecom, Wind,Fastweb, Vodafone, Teletu, Alitalia. Nel 2012 Realizzo il progetto DIFENDI IL TUO AVATAR per sensibilizzare gli utenti su come proteggere la propria identità in rete. Dal 2013 rappresento il CNCU "nel tavolo dedicato alle interferenze LTE".Da 17/5/13 al4/12/14 sono segretario dell' Adiconsum Roma Capitale - Rieti e Lazio.

giovedì 13 marzo 2008

Peppermint: caso chiuso

Non si può fare la spia in rete. Era ora che il Garante della Privacy prendesse posizione. Il caso Peppermint, che pretendeva di aprire le porte alla schedatura di massa di chi usa la rete, è chiuso. Non diciamo che è lecito scaricare file protetti, diciamo che non è lecito venire controllati perchè esiste la possibiltà che qualcono commetta un reato. Ma giustizia non è fatta. Chi risarcisce ora quelli che, impauriti, hanno pagato tanti euro al famoso studio legale di Bolzano? Non abbandoneremo questi cittadini e cercheremo con Adiconsum di tuelarli, ma tutti imparino ad avere più fiducia nell associazioni consumatori, quelli che si sono fidati di noi e non hanno pagato, ora gioiscono.