Informazioni personali

La mia foto
Roma, Roma, Italy
Nato a Roma 23 settembre del 1960, laurea in scienze motorie. Dal 1993 mi interesso alla tv satellitare come strumento di crescita culturale. Fondo il gruppo Club Amatori Sat poi detto MOVIMENTO ITALIANO TELEUTENTI SAT riconosciuto da EUTELSAT. 13 gennaio 1998 aderisco ad ADICONSUM come resp. del settore NUOVE TECNOLOGIE. Dal 2008 anche del settore telecomunicazioni. Scrivo numerosi articoli, due guide del consumatore dedicate alla tv satellitare e alla banda larga. Ottobre 2008 rappresento il CNCU nel "Panel sulla tv digitale" di confindustria e nel CNID coordino il gruppo "comunicazione e assistenza utenti"; Ideatore del progetto itinerante DIGITALE CHIARO, per 3 anni in giro per l'Italia spiegando il passaggio alla tv digitale. Sono conciliatore Telecom, Wind,Fastweb, Vodafone, Teletu, Alitalia. Nel 2012 Realizzo il progetto DIFENDI IL TUO AVATAR per sensibilizzare gli utenti su come proteggere la propria identità in rete. Dal 2013 rappresento il CNCU "nel tavolo dedicato alle interferenze LTE".Da 17/5/13 al4/12/14 sono segretario dell' Adiconsum Roma Capitale - Rieti e Lazio.

domenica 31 agosto 2008

DALLA TV ANALOGICA ALLA TV DIGITALE: rischi e vantaggi per il consumatore


La tv digitale è da tempo presente nelle case degli appassionati, in aggiunta a quella analogica, per vedere programmi esclusivi in pay tv o per ricercare una qualità di visione superiore. Fra pochissimo, però, la Tv digitale non sarà più un capriccio per consumatori tecnologici, perchè la tv analogica verrà spenta sia in Italia che in Europa. Dal prossimo ottobre si comincia con la Sardegna, che diventerà la prima regione dove la tv si vedrà esclusivamente in digitale, e via via con tutte le altre regioni. Questa transizione interesserà tutti i consumatori italiani, senza distinzione di età ne di ceto sociale.
Molti saranno i pregi di questa trasformazione, ma saranno anche molte le difficoltà che i cittadini potrebbero correre se la transizione non verà gestita nel migliore dei modi. Il convegno, il primo organizzato da un'associazione consumatori , vuole essere l'occasione per mettere in luce e dibattere i pregi e i rischi della tv digitale, ma vuole anche essere l'occasione per proporre alle Istituzioni la propria visione di transizione che deve, soprattutto, preoccuparsi di salvagurdare i diritti degli utenti/consumatori.
Il convegno è organizzato da Adiconsum e si svolgerà a Roma l' 11 settembre 2008, alle ore 9.30 in via Minchetti 30, presso la sala del MontePaschidiSiena. Siete, ovviamente,tutti invitati. Basta cliccare sul manifesto per accedere alla pagina del programma e della registrazione.Vi aspetto numerosi.